Ammucchiata

da “il messaggero.it”

Ma che coro unanime di evviva, ma che bello questo trenino.
Come mai non ci sono anch’io? Capisco sono solo uno che deve votare, pagare, tacere.
Grazie! Mille volte grazie!

Fra poco no’ se métemo pì e mudande… tanto o savemo che o ciapemo senpre la… fasemo sensa parché: tante volte alsa e sbassa porta tanta fadiga in manco che faremo… cossa ghi’n disio?

Fasimo el s’ciopero de star sensa braghe e mudande e ‘dar via nùi par e piasse e vie par un toco, vedimo cossa che i me riesse a ciavare se s’chei no’ li gavemo proprio pì a portata de tacoin…?