Che beo

A go lavorà come un musso, semo drio far ferie lavorando de pì sempre de pì. Speremo de finire presto ‘ste ferie de lavoro. Go tanto bisogno de lavorare par ciapare schei e no soltanto de spenderghine. Tosi e tosatte che gavì voja de no lavorar, metimose insieme par cicolar, vardemo el mondo da ‘naltra parte forse co l’inteigensa se ga depì. ciao

Pubblicato da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *