La sigaretta da bere

Roma, 27 ott (Velino) – Per i tabagisti irriducibili è in arrivo il drink alla nicotina. Non si può più fumare nei locali pubblici? Ecco allora l’alternativa ad accendersi una bionda fuori dal pub: una bevanda, la “Liquid Smoking” la cui assunzione secondo i produttori equivale a fumarsi una sigaretta. La casa produttrice olandese “United drinks and beauty corporation” lancerà la bibita una settimana prima di Natale. “Offriamo un prodotto che ha lo stesso effetto della nicotina, ma che si può bere nei bar e in aereo”, dichiara ai quotidiani britannici The Daily Mail e The Independent Martin Hartman, della United Drink and Beauty Corporation. “È un drink rilassante – prosegue -, ha gli stessi effetti del fumo: all’inizio ti dà una scossa e ti fa sentire più sveglio, poi euforico e alla fine calmo. Toglie il desiderio della sigaretta per un paio d’ore”. Il drink alla nicotina però potrebbe piacere anche a coloro i quali odiano le sigarette, che non saranno più costretti a respirare il fumo passivo.
Le associazioni antifumo, però, temono che la nuova bevanda, contenente il 15 per cento di nicotina, costituisca un incentivo al consumo di sigarette. Le lattine di Liquid Smoking sono bianche e rosse e ricordano il pacchetto di una nota marca di sigarette che potrebbe incoraggiarne l’assunzione. Non ci sarà nessun limite inferiore di età per l’acquisto del prodotto, ma i produttori pensano che dovrebbe essere vietata la vendita ai minori di 15 anni. Il drink alla nicotina, che fornisce meno di 21 calorie, è a base di erbe e radici sudafricane. E i quotidiani britannici si soffermano anche su altre bibite, quelle con alto contenuto di caffeina, esprimendo preoccupazione per gli effetti sui giovani. I medici avvertono che queste bevande se bevute in eccesso possono causare insonnia, ansia e iperattività. Effetti che per la Liquid Smoking, assicurano i produttori della United Drink and Beauty Corporation, non ci saranno perché, a loro dire “il fumo liquido ha un effetto rilassante più che stimolante”.

Ma a sentir jori tuto funsiona ben da fumare a béare me par che passa tanta diffarensa. Cossa disio se fra un poco de tempo i me inscatoéa anca e costate insembrà col vin e le bevemo tuto d’un fià. Ciao da Vaerio

Pubblicato da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *