A crema de Costaonga

Zente bona che vien parchè i ga a casa, chi par vivare tuto l’ano e chi che vien soéo par el fine setimana o par passar ben e ferie d’està o quée de Nadae. Tute fameje che ga el deo in su, che tuto i poe o i voe, saltando e robe tera tera. A Crema de Costaonga tuto de tuti i sa o tuti de tuto i fa finta de savere o i se informa par essare i primi a conossensa dée novità, da far savere ai altri. Zente de apparensa, ma no mia tanto ……. assemo perdare tante altre paroe che no’ e serve a pì de tanto. Ciao aéa prossima da Vaerio.

Pubblicato da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *