Buon 2008

Vanti miei prodi, n’altro ano rìva, poca zente ciacola, pochi va vanti. Stasera fasso festa anca mi con me mojere, a prima volta dopo oto ani che semo qua, Tratoria Pragoin, e non me despiaze par gnente. Son contento come un stantufo, che sbufo, che sbufo, che sbufo,……….. dopo un toco me fermo. Pensare e capire son do robe che bisogna savere par capire. Bon domiaoto a tuti chi che me lese. Valerio.

Pubblicato da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *