E pae che gira

A go visto dée robe che no’ saria da dir. A go e .ae girae, pensare che dove ghe ze vento no’ se fa i moini par a corente – dove se trova aqua no’ se a se incamara ansi se buta via aqua bona da bevare zo pa’er cesso – dove ghe ze soe se serca de essare neri secai ne’ serveo – dove ghe ze vin bon se serca de dare ai fioj roba de chimica cossì i resta imatonii – dove se trova magnar bon de casa se serca de verzare scatoete par far pagar manco chi vien – dove ghe ze fabriche de sucaro che sara (se podaria farghe far etanoéo a risparmio de energia), invesse de comprare sempre e ingrassare soéo chi pensa che schei fa schei e oro nero fa anca guera, saria de darghe un tajo. Fazemo el Partito del Brigante, serve -.000.000.000 voti, scominsiemo che za a tre voti so rivà, forse doman rivo a sie. Ciao

Pubblicato da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *