Marzo cioccolatiere

El mese de Marso fà riverzere el core, a natura (tuta) se sveja, i campi scominsia a essare verdi, e piante tira fora e geme e i oséeti saltando tra i rameti i canta e i se core drio, parchè anca jori i sente a Primavera. Nialtri ghemo pensà che prima che vegne Pasqua a zente par ciapar forsa dovaria gustare cioccoéata co’e Graspe. Me son sbizzario e son riuscio a abbinare sinque tipi de graspe a sinque gusti de Monovitigni. Boni – boni ma tanto boni che a zente vien anca altri dì par ridegustar. Semo drio sfornare idee par quando vien i Alpini, se gavì qualche idea sora ae soite fasimeo savere. Ciao

Pubblicato da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *