Olimpiadi Invernali 2006 Torino

Dispiace vedere atleti che si preparano per anni e alla fine non riescono a salire sul podio, con tutti i sacrifici imposti al proprio fisico. Io darei una medaglia a tutti perchè tutti sono in pace con se stessi e con gli altri, colori – nazioni – bandiere – religioni – ideologie…… non esistono distinzioni, tutti gli atleti legano nuove amicizie anche se sono sempre in competizione. Bravissimo Enrico Fabris che ha entusiasmato tutto l’altopiano di Asiago e bravissimi tutti gli atleti che hanno gareggiato – “l’importante è partecipare” già chi partecipa ha avuto il suo bel da fare a farsi accettare. Ciao a tutti

Pubblicato da

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *