ATAC

da “il messagero

AtTACchiamoci tutti al tram….
E hanno ragione di fare, disfare, mettercelo dentro senza tanta vaselina… chi di sinistra chi di destra quando non cacciano soldi propri (sudati, faticati) ci si fa beffe e come appare si cerca di avere sempre e comunque una bella cerchia di amicizie, tanto a pagare è “l’Italiano” che suda 10 camice per vedere loro che si fanno beffe…
Basta sappiamo che questo succede.
Volete porre un rimedio, o un rimedio si pone da solo.
Una volta chi entrava all’Enel o in Posta o in Comune o in Regione o in Provincia o in qualsiasi azienda statale o parastatale, veniva assunto solo uno per famiglia e non due o più familiari… gli amici degli amici, alla fine dei conti anch’io sono amico di tanti amici… o sono il solo (dei tanti amici) che lo prende nel c…?
Quanti ATAC ci sono in ogni regione o provincia italiana?
Troppe!!!!!!!!  Sono troppe!!!!!!

Dateci un taglio per favore, chi ha orecchie da intendere, INTENDA!!!!

Fede Emilio

Cosa non si fa per attirare su di se un po più di attenzione!
Giuliani imprenditore, forse è quello dell’amaro? Ha assettato 4 pugni (come tg4) sulla testa di Emilio Fede, direttore del famoso TG, magari se era su Italia 1, ne subiva solo 1?
Ci resta l’amaro in bocca! Per non sapere come sono andate queste cose.

Comunque Emilio se vieni a mangiare nel mio ristorante qui di sicuro non troverai gente strana, ti aspettiamo a braccia aperte…

Anca mi

da “Ansa

Anca mi voria aver vudo i 720.000 mia € par far ‘na festa qua davanti…
Invesse qua o gavemo ciapà nel cu.. tuti i Taliani (quei che laora e paga… Pantalon) e no’ chi che ga comissionà ‘sto evento…

Questo è stato dichiarato: – In questo caso i 720.000 euro saranno dedotti dalla prossima richiesta di rimborso che sara’ presentata dall’Italia.

Grazie Italiani continuiamo così… siamo con la cacca a livello del naso… fra poco arriveremo agli occhi… ADDIO FINE.

Interessante

Ci sono 4 appuntamenti interessantissimi da esser divulgati, passaparola, ( si possono trovare anche su: http://www.facebook.com/PensieriParole?ref=ts)

01 Dicembre Loggia Barbaro – Torre del Capitanio – cortile ex Tribunale Verona – presentazione dell’ultimo libro di Josè Van Roy Dalì “Il figlio del venditore di sogni” sarà presente l’autore

02 Dicembre al Melbookstore – Via Martiri della Libertà 1 Padova – presentazione dell’ultimo libro di Josè Van Roy Dalì  ”Il figlio del venditore di sogni” sarà presente l’autore

03 Dicembre al Gustò di Padova Z.I. – Corso Stati Uniti 1 – presentazione dei tre libri “Come un granello di sabbia”

04 Dicembre a Libreria Palazzo Roberti – Via Jacopo da Ponte 34 Bassano del Grappa – presentazione dell’ultimo libro di Josè Van Roy Dalì “Il figlio del venditore di sogni” sarà presente l’autore

Josè Van Roy Dalì

Venerdì 12 novembre, presso il Caffè Letterario di Roma, presentazione della autobiografia “Il Figlio del venditore di sogni”, di José Van Roy Dalí, figlio di Salvador. Presenti l’autore e l’editore Federico Illesi, della casa editrice “Pensieri Parole”.

http://www.pensieriparole.it/news/2010/11/342

Pensieri parole

Ci sono 3 appuntamenti interessantissimi da esser divulgati ( si possono trovare anche su: http://www.facebook.com/PensieriParole?ref=ts)

02 Dicembre al Melbookstore – Via Martiri della Libertà 1 Padova – presentazione dell’ultimo libro di Josè Van Roy Dalì  “Il figlio del venditore di sogni” sarà presente l’autore

03 Dicembre al Gustò di Padova Z.I. – Corso Stati Uniti 1 – presentazione dei tre libri “Come un granello di sabbia”

04 Dicembre a Libreria Palazzo Roberti – Via Jacopo da Ponte 34 Bassano del Grappa – presentazione dell’ultimo libro di Josè Van Roy Dalì “Il figlio del venditore di sogni” sarà presente l’autore

Acqua

Da divulgare a tutti…

L’acqua viene giù oramai da 48 ore e ha ingrossato tanti fiumi e inondato campagne complete.
Straripamenti in diversi luoghi hanno messo sotto acqua case, terreni, auto, garages, e altro…
Maremoti in conseguenza di terremoti…
Vulcani che si risvegliano…

Ma cosa sta succedendo?
Mi sa che sta accadendo qualche cosa di strano.
Se avete delle idee strane o … fatemelo sapere, scrivetemi.

Qui dalla località Pragolin di Romano d’Ezzelino in quota 555 mslm osservo con molto rammarico quello che sta succedendo.
La televisione Rete Veneta è in diretto contatto con varie postazioni con loro operatori nella regione  e riporta minuto per minuto cosa sta succedendo.
Sembra che anche per domani non ci saranno miglioramenti delle condizioni atmosferiche.

Da vedere anche:

http://notizie.bassanonet.it/cronaca/7267.html