Vergogna

Da leggere con molto interesse, bisogna che ringraziamo chi lavora ai Posto d’Ispezione Frontaliera:

http://blog.panorama.it/italia/2009/11/26/livorno-in-arrivo-bastimenti-carichi-di-molluschi-tossici-e-mandorle-concerogene/

Grazie per quanto ci aiutate, per la salute… e per le tasche.

Vino

Trovo molto interessante questo articolo, che mi ha colpito per la determinazione e completezza dell’argomento:

http://vino.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/11/24/risparmiare-sullaspirina-parte-seconda/

Saluti.

Novità del giorno

Oggi, come ben sapete, era il 24 Novembre e da tempo che era nell’aria e a conoscenza di una moltitudine di persone, pertanto non vogliatemene se per ora ometto tale Vs. curiosità, tanto lo sapete già.
Con mia moglie si era deciso che per aiutarvi, qui da me, si deve cominciare a lavorare a ferri o a uncinetto.
Importante che Voi portiate lana o cotone ferri e uncinetto per poter cominciare a imparare.
Ho già trovato insegnante per questa nuova iniziativa, pertanto aspetto con molto interesse le Vs. domande di ammissione  al corso (il costo di tale iniziativa è di € 00,00) pertanto capite che non si vuole accalappiarvi per fare cassa ma solo per stare in compagnia e magari a divertirci.
Premetto che è stato affermato da persone esperte che lavorare a maglia o all’uncinetto porta alla persona beneficio mentale e relax.
Oltre che per un semplice risparmio i lavori fatti a mano sono i migliori e sono tornati di moda.
Adesso avete compreso perchè questa data è interessantissima…

Investire

Hai del denaro da investire?

Io potrei avere quello che fa per te.

Vendo Ristorante, Bar, Negozio, aperto e funzionante di totali mq. 328 commerciali (possibilità di ampliamento 20-40% – Legge Regionale Veneta 14/2009), tettoia di mq. 14, appartamento soprastante di mq. 98 (possibilità di ampliamento del 50%, perchè edificato prima del 1989), mq. 212 di terrazzamenti, più mq. 1900 area parcheggio e mq. 2425 terreno circostante.

Siamo a 555 mslm a 5 km dal centro paese con una vista mozzafiato sulla pianura fino a Venezia.

Ignoranza

L’ ignoransa no la ze tuta conpagna, ghe ne ze de vari tipi.

Ecco come riconossarli:

L’ ignoransa artigianàe: chi che no capisse ‘na sega.

L’ ignoransa ortofruticola: chi che no sa un cavolo e no capisse un figo sèco.

L’ ignoransa sessùae: chi che no sa un casso de gnente.

L’ ignoransa leteraria: chi che no sa un’aca.

L’ ignoransa reigiòsa: quèi che no capisse un’ostia.

L’ ignoransa idraulica: quèi che no sa un tubo !
L’ ignoransa musicàe: quèo che no capisse un pìfero.
L’ ignoransa reigiòsa: quèi che no sa ‘na madona.
L’ ignoransa sportiva : no savere ‘na mazza

Scrita dae Bronse Querte… a ghe go copià un calcossa che me xe un piàsser darve anca a vojaltri.

Fumo

http://dilatua.libero.it/attualita/torna-il-fumo-nei-bar-divieto-fumare-bl8419.phtml

Ma scuseme sio drio dare i numari?
A saeùte sarà mejo, par tuti, sensa tante sigarete.
In cesa se fuma? Rento al cinema se fuma? In Ospedae se fuma?
Penseghe ben prima de trarve ‘na sapa sui pie…