Montegrappa Ski srl

La Soc. è stata posta in liquidazione, in presenza di tutti i soci, presso lo Studio del Notaio Dott. Francesco Imparato, oggi 29 Dicembre 2008.
Da questa messa in liquidazione si mette in vendita:
– sciovia complete di ganci
– un gatto delle nevi marca Prinoth
– palchetti  vari per snowboard
– tabelle, scale, e varia attrezzatura,
– pompa di aspirazione gasolio
– 2 casette in legno
– varie ed eventuali
Chi ha interesse si faccia sentire allo 042435586.

Zonta

http://notizie.alice.it/notizie/cronaca/2008/12_dicembre/27/immigrati_oss_milano_migliaia_senza_lavoro_sara_bomba_sociale,17368736.html

Zonta = aggiungi, continua a zontar, che ghin vegne ‘cora tanti che cossì ‘demo fora niatri…… basta cossì speto vojaltri che me disì calcossa….

Interessante

2008-12-25 14:22 ANSA
CARCERI: ALFANO VISITA IL MINORILE DI PALERMO, 65% ANALFABETI
In aumento i reati sessuali e di gruppo
PALERMO, 25 DIC- ‘Lo Stato e’ vicino ai ragazzi che ha punito e dice loro che hanno la possibilita’ di riscattarsi’, ha detto il ministro della Giustizia. Angelino Alfano ha incontrato a Palermo i ragazzi del carcere minorile Malaspina, dove il 65% dei detenuti e’ analfabeta. Dai dati emersi, sono in aumento i reati sessuali e di gruppo. Da gennaio a ottobre e’ raddoppiato il numero dei reclusi, anche per l’arrivo di ragazzi dal Nord.

Nessun commento da parte mia…….

Sciensa

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=9003&numero=999

Una corretta stimulazione della corteccia orbitofrontale – tramite impulsi elettrici inviati da un chip impiantato nel cervello – sarà in grado di replicare lo stesso piacere che si ottiene dal cibo e dal sesso.

Varda dove me portarà a sciensa ….. ma se restareme sensa no ze mejo?????

Vigilia Nadae 2008

Vojo anticiparme fasendoVe i mejo auguri de Bon Nadae, Bone Feste e un feisse Domianove, tante grassie a tuti i amissi e non che me vede in sto blog, o che i me vede i me siti: www.miepoesie.it – www.elmastrograsparo.it – www.elbrigante.it – o i deventa amissi nel facebook: 

http://www.facebook.com/pages/Romano-dEzzelino-Italy/el-Mastro-Grasparo/53239135411

http://www.facebook.com/pages/Romano-dEzzelino/el-Brigante/51610593672?ref=ts

Spetando che fussi sempre de pì a vegnerme a catare Ve auguro un 2009 pien de novità e fortunà….
Ciao da Vaerio

E’ Nato

Ze nato: http://www.linguaveneta.it/ 
partorio da poco e in coéaborassion dei amissi dée Raixe Venete, daéa Region e da tanti altri. Proprio in cocomitansa de Nadae a ze un regaéo inaspetà. Anca l’Accademia de Poesia “Aque Slosse” de Bassan del Grapa, in quaità de Vice Presidente me associo a ‘sta novità. Hip, Hip, Hurrà……

Internet/Sesso

http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=8930&numero=999

Per le donne Internet è meglio del sesso

Quasi la metà delle donne americane può fare a meno del sesso, ma non di una connessione a Internet.
Che gli americani fossero gente strana – e a quanto pare più ancora le donne americane – si sapeva, ma che arrivassero a punte come quelle evidenziate da un sondaggio di Intel lascia un po’ perplessi. Il dato più interessante, infatti, è che il 46% delle donne intervistate, se dovessero scegliere tra non fare sesso e restare senza connessione a Internet per due settimane, non avrebbero dubbi: al sesso si può rinunciare, aInternet no. Sempre secondo lo stesso sondaggio (al quale hanno partecipato 2.119 adulti), la percentuale di uomini che non può fare a meno di Internet nemmeno per due misere settimane scende invece al 30%. Le più Internet-dipendenti sono le persone nella fascia d’età tra i 18 e i 34 anni, (49% delle donne e 39% degli uomini). Peraltro la Rete è anche uno strumento utile: viene utilizzata per scovare il prezzo più conveniente dei beni che si desidera acquistare o per farsi un’idea su un ristorante, o un luogo di vacanza, dove recarsi naturalmente con il portatile.
C’è da chiedersi se anche per noi italiani esista una tale forma di dipendenza, al di là della riconosciuta utilità della Rete per lavoro o – perché no? – per svago.

A mi me sa che ghe ze zente che ghe manca un fià de sae nel serveo, a vojo vedare come che i fa a far fiòi col portatie…..

 

Arrangiarsi

http://milano.cronacaqui.it/news-il-dopo-veltroni-per-un-pd-che-crolla-ci-pensa-alba-parietti_16590.html
ROMA 17/12/2008 – Se il PD crolla ci penserà l’Alba nazionale a risollevarne le sorti. Proprio così, Alba Parietti potrebbe candidarsi per il dopo Veltroni. Inviata a commentare un sondaggio tra gli internauti che l’hanno nominata icona femminile della sinistra italiana ha detto di non escludere “che alle prossime primarie io possa concorrere”. Poi aggiunge: “Veltroni me l’ha sconsigliato, a suo giudizio sarei troppo abituata a essere protagonista, quindi avrei finito con l’annoiarmi dal momento che a contendersi la scena sono sempre in due o tre. Insomma, non accetterei un ruolo da subordinata, visto che sono abituata a stare in video per diverse ore da protagonista”. Ma Alba Parietti sembra essere quasi convinta: “So esprimermi e mastico politica da quando ero una ragazzina, anzi anche prima. Mio padre di portava con lui a manifestare il 25 aprile”.Scritto da: GM – graziano.masperi@cronacaqui.it

Se trova sempre el sistema…..